Come fare il miglior pompino della tua vita

Quando si tratta di eccitare un uomo, la maggior parte sarebbe d’accordo che niente fa sentire un uomo più eccitato o dominante che ricevere un pompino fatto bene. Che tu sia già un professionista o che tu stia cercando qualche consiglio, abbiamo raccolto gli elementi chiave che fanno sentire questo “lavoretto” tutt’altro che un lavoro!

Assumere la posizione giusta

Non c’è carenza di posizioni possibili quando si tratta di fare grandi pompini, ma tieni presente che probabilmente rimarrai in quella posizione per circa 5-10 minuti, quindi vorrai essere comodo. Per un tocco malizioso su un inginocchiatoio normale, fagli il tuo pompino fuori dal mondo davanti a uno specchio. Mentre lui sta in piedi, inginocchiati di fronte a lui, con i vostri lati rivolti verso lo specchio; permettergli di guardarti (e anche tu di guardare) mentre gli fai un pompino aggiunge un altro livello di piacere voyeuristico all’esperienza per entrambi!

Trova il tuo ritmo

Un po’ di stuzzichini vanno bene, ma la maggior parte dei ragazzi vuole che tu vada subito al sodo. Lavora la tua bocca su e giù per il suo pene alcune volte, mantenendo la tua lingua larga e piatta con una buona pressione contro la parte inferiore del suo cazzo. Avvolgi le tue labbra intorno alla sua asta e mantieni una stretta chiusura, senza fare alcun contatto con i tuoi denti.

Lavora con le mani

La bocca di molte donne non è abbastanza grande per accogliere tutto il pene del suo uomo, ma incorporare le tue mani nel mix per stimolare l’asta e le palle è un ottimo modo per dare piacere a tutti. Ricordate, l’asta tende ad essere la parte meno sensibile del pene, quindi usa più pressione di quanto si pensi. Lavora con la tua mano dominante per stimolare l’asta, mentre la tua mano secondaria è libera di vagare.

Più è bagnato meglio è

Più bagnato è, meglio è quando si tratta di un buon pompino. Non preoccuparti mai di avere troppa saliva, lascia che cada lentamente dalla tua bocca mentre ti fai strada su e giù per il suo cazzo. Se hai difficoltà a produrre abbastanza saliva per mantenere le cose veramente bagnate, considera di adoperare un lubrificante aromatizzato.

La tua mossa di base

Una volta che lo hai lubrificato, usa la tua mano e la tua bocca insieme portando le tue labbra giù per incontrare la tua mano e tenendo la bocca e il pugno incollati insieme mentre ti muovi su e giù per il suo pene. Questa sarà la tua mossa di base a cui potrai tornare in qualsiasi momento durante il pompino.

Sputare o ingoiare

Dal punto di vista di un ragazzo, parte del sentirsi legato ad una donna è vederla ingoiare quando lui finisce. Tuttavia, se sei veramente a disagio con l’ingoiare, nascondi una scatola di fazzoletti accanto al letto e sputaci dentro discretamente quando lui finisce.

L’entusiasmo è tutto

Ti è mai capitato che un ragazzo ti facesse un pompino quando sembrava esitante o come se non si stesse divertendo? Ti è piaciuto? No! Ora pensa a una volta che hai avuto un ragazzo che ti ha assaporato con entusiasmo, dicendoti quanto eri meravigliosa e quanto gli piaceva darti piacere. L’entusiasmo rende seriamente l’atto più caldo, e va in entrambi i sensi, quindi succhia quel cazzo con gusto e lo farai gemere prima che tu lo sappia. Bonus, una volta che ti ritrovi ad amare l’esperienza di governare il piacere del tuo uomo quasi quanto lui sta godendo – saprai che sei veramente diventato un maestro di pompini A+! Congratulazioni.

Lascia un commento