Sito di incontri: come creare un profilo attraente?

Sito di incontri come creare un profilo attraente

Se vuoi che la tua iscrizione a un sito di incontri dia i suoi frutti e ti permetta di incontrare persone, devi giocare al gioco dei siti di incontri. Quindi è necessario creare un profilo. Ma ci sono alcuni trucchi da seguire per rendere il tuo profilo attraente. Infatti, come nel mercato del lavoro, devi sapere come distinguerti dalla concorrenza per raggiungere il tuo obiettivo. Perché, sui siti di incontri, la concorrenza è dura: migliaia di uomini, come te, vogliono incontrare una bella donna.

Un profilo che ti fa apparire al massimo

Una volta scelto il sito di incontri che fa per te, devi registrarti per creare il tuo profilo. È importante sapere che un profilo con poche o nessuna informazione non sarà visitato. Infatti, è sempre più interessante ed eccitante visitare un profilo che ha una foto e dove la persona rivela un po’ di se stessa, che un profilo che equivale a una pagina bianca. Inoltre, quando compili il tuo profilo, dovresti mostrare un po’ di te, pur mantenendo una certa quantità di mistero per far sì che le donne vogliano scoprire di più su di te. In altre parole, devi avere un profilo di “vendita”. È un po’ come una vetrina: devi crearla nella tua immagine trasmettendo un messaggio attraente, seducente e originale.

Scegliere una foto di profilo adeguata

Ora devi scegliere una foto del profilo… Non ha senso mettere una foto diversa da quello che sei. Questa è la cosa peggiore, perché se devi incontrare qualcuno fisicamente, come farai? Non c’è niente di peggio che iniziare una relazione su una bugia. E non mettere una foto non ti aiuterà a conoscere persone. La soluzione migliore è scegliere una foto che ti metta in mostra e che ti corrisponda. Per esempio, se sei un uomo sorridente e divertente, evita di scegliere una tua foto in cui sei troppo serio. Allo stesso modo, scegliete foto recenti ed evitate di usare foto di dieci anni fa. Una foto attraente farà in modo che la gente ci clicchi sopra per vedere il tuo profilo. Quindi scava nella tua macchina fotografica per trovare uno scatto attraente, o fai un piccolo servizio fotografico con un amico! Inoltre, se il sito lo permette, puoi scegliere di aggiungere più foto e non solo l’immagine del profilo. Questo ispirerà fiducia nei tuoi visitatori, perché se sei attraente in diverse foto, c’è poco rischio che tu non lo sia nella vita reale! Fai attenzione a non esagerare, ed evita di mettere tutte le foto di tutte le tue vacanze… Trova il giusto equilibrio!

Un testo di presentazione che ti fa venire voglia di inviare un messaggio

I siti di incontri sono interessanti per scoprire nuove persone. Ma devi fare in modo che vogliano scriverti. Per farlo, usa elementi attraenti che ti caratterizzano quando compili il testo di presentazione del tuo profilo. Inoltre, sii te stesso, sii autentico, ed evita le bugie, perché questo ti creerà solo problemi quando farai amicizia. Inoltre, fai in modo che il tuo profilo sia breve e vada dritto al punto. Non si tratta di scrivere una dissertazione, né di raccontare tutta la vostra vita. Mantieni la tua descrizione breve, positiva, vivace e rilevante per te in modo che i visitatori del tuo profilo non si annoino. Per ricevere messaggi, devi saperti differenziare e non avere un profilo troppo comune: se assomigli a centinaia di altri uomini, perché le donne dovrebbero venire da te piuttosto che da un’altra? Quindi, se avete una particolarità, un interesse originale…, proponetelo! Infine, il testo di presentazione può anche essere utilizzato per indicare ciò che si cerca sul sito, e soprattutto ciò che non si vuole, al fine di limitare i rischi di cattivi incontri! Ad esempio se sei su siti per donne mature come maturehot.it chiarisci subito se cerchi una relazione seria o una compagnia di una notte.

Come si fa ad uscire con una MILF?

Come si fa ad uscire con una MILF

Probabilmente avete già sentito parlare del termine “MILF“, che è fiorito sui forum americani negli anni ’90 ed è diventato popolare all’inizio del 2000 con un famoso film per adolescenti. Da allora, l’espressione si è diffusa ovunque e ha dato origine a centinaia di migliaia di fantasie. Vediamo dove e come incontrare MILF. Con qualche consiglio per la seduzione!

Prima di tutto, cos’è una MILF?

MILF è l’acronimo di “Mother I’d Like to Fuck”, che letteralmente significa “Madre che vorrei scopare”. A volte trasformato in “MBAB” da alcuni siti. Se questa sigla è stata usata prima nel cinema e poi nelle categorie pornografiche, i migliori giornalisti le hanno persino dedicato delle sezioni. In breve, come suggerisce il nome, la parola MILF si riferisce a madri, single o sposate, che si presentano bene e sono molto attraenti. Possono avere trent’anni, quaranta o più, ma non sono donne mature, e non devono essere confuse con le cougar. Le cougar sono donne di una certa età a cui piace uscire con uomini molto più giovani di loro. Sono di natura più sessuale, mentre una MILF rappresenta una certa categoria di donne: saranno attraenti sia che stiano cercando una relazione seria o meno, e non hanno una particolare preferenza tra un uomo della loro età o un uomo più giovane.

Dove, come e quando incontrarle?

Le MILF sono, come ci si può aspettare, donne molto attive in quanto hanno figli, a volte ancora in cura. Possono essere sposati o meno, ma sicuramente hanno anche un lavoro e quindi una vita impegnata. Tuttavia, ci sono diversi modi per incontrarli, più o meno facili, ma dovrai decidere in anticipo se sei un predatore o in cerca di sentimenti.

Alle feste

Per rilassarsi un po’ dalle loro vite impegnate, le MILF amano soprattutto rilassarsi davanti a uno o più piccoli cocktail con le loro amiche. In effetti, uscire da soli è ancora relativamente raro, ma succede ancora quando hanno spostato gli orari di lavoro o sono single, cercando un po’ di compagnia per la notte o un po’ di più. La maggior parte di loro non ama molto i locali notturni, anche se ci sono discoteche che preferiscono clienti più anziani, eleganti e seri. Quindi, se non le trovi a ballare lì, puoi cercare le feste dedicate come le speciali MILF, le trentenni o le quarantenni che vengono organizzate in tutte le grandi città della Francia.

Attualmente, i posti migliori per incontrarli la sera sono un club o un lounge bar. Evita i bistrot, PMU e altri bar per adolescenti o studenti e opta per serate raffinate. Con l’abbigliamento giusto, le buone maniere e un approccio eccellente, hai tutte le tue possibilità poiché saranno in uno spazio sommesso, favorevole all’incontro. Puoi anche dare un’occhiata ai cabaret se sei in vena di feste!

Sui siti di incontri

Se non hai il tempo, l’inclinazione o i mezzi per andare alle feste per trovare la MILF dei tuoi sogni, allora puoi contare su internet per aiutarti. Ci sono molti siti seri per trovare l’amore nonostante le responsabilità coniugali, sia pubblicando la tua situazione sul tuo profilo che andando su siti specializzati. E siccome non si può avere l’uno senza l’altro, è altrettanto facile trovare siti di incontri per milf per incontri di una notte.

E se questo ancora non funziona, allora controlla i gruppi di Facebook, i forum o le comunità che si creano intorno alle milf. Probabilmente stanno cercando un uomo che riempia il loro letto o la loro vita.

Come fare il miglior pompino della tua vita

Quando si tratta di eccitare un uomo, la maggior parte sarebbe d’accordo che niente fa sentire un uomo più eccitato o dominante che ricevere un pompino fatto bene. Che tu sia già un professionista o che tu stia cercando qualche consiglio, abbiamo raccolto gli elementi chiave che fanno sentire questo “lavoretto” tutt’altro che un lavoro!

Assumere la posizione giusta

Non c’è carenza di posizioni possibili quando si tratta di fare grandi pompini, ma tieni presente che probabilmente rimarrai in quella posizione per circa 5-10 minuti, quindi vorrai essere comodo. Per un tocco malizioso su un inginocchiatoio normale, fagli il tuo pompino fuori dal mondo davanti a uno specchio. Mentre lui sta in piedi, inginocchiati di fronte a lui, con i vostri lati rivolti verso lo specchio; permettergli di guardarti (e anche tu di guardare) mentre gli fai un pompino aggiunge un altro livello di piacere voyeuristico all’esperienza per entrambi!

Trova il tuo ritmo

Un po’ di stuzzichini vanno bene, ma la maggior parte dei ragazzi vuole che tu vada subito al sodo. Lavora la tua bocca su e giù per il suo pene alcune volte, mantenendo la tua lingua larga e piatta con una buona pressione contro la parte inferiore del suo cazzo. Avvolgi le tue labbra intorno alla sua asta e mantieni una stretta chiusura, senza fare alcun contatto con i tuoi denti.

Lavora con le mani

La bocca di molte donne non è abbastanza grande per accogliere tutto il pene del suo uomo, ma incorporare le tue mani nel mix per stimolare l’asta e le palle è un ottimo modo per dare piacere a tutti. Ricordate, l’asta tende ad essere la parte meno sensibile del pene, quindi usa più pressione di quanto si pensi. Lavora con la tua mano dominante per stimolare l’asta, mentre la tua mano secondaria è libera di vagare.

Più è bagnato meglio è

Più bagnato è, meglio è quando si tratta di un buon pompino. Non preoccuparti mai di avere troppa saliva, lascia che cada lentamente dalla tua bocca mentre ti fai strada su e giù per il suo cazzo. Se hai difficoltà a produrre abbastanza saliva per mantenere le cose veramente bagnate, considera di adoperare un lubrificante aromatizzato.

La tua mossa di base

Una volta che lo hai lubrificato, usa la tua mano e la tua bocca insieme portando le tue labbra giù per incontrare la tua mano e tenendo la bocca e il pugno incollati insieme mentre ti muovi su e giù per il suo pene. Questa sarà la tua mossa di base a cui potrai tornare in qualsiasi momento durante il pompino.

Sputare o ingoiare

Dal punto di vista di un ragazzo, parte del sentirsi legato ad una donna è vederla ingoiare quando lui finisce. Tuttavia, se sei veramente a disagio con l’ingoiare, nascondi una scatola di fazzoletti accanto al letto e sputaci dentro discretamente quando lui finisce.

L’entusiasmo è tutto

Ti è mai capitato che un ragazzo ti facesse un pompino quando sembrava esitante o come se non si stesse divertendo? Ti è piaciuto? No! Ora pensa a una volta che hai avuto un ragazzo che ti ha assaporato con entusiasmo, dicendoti quanto eri meravigliosa e quanto gli piaceva darti piacere. L’entusiasmo rende seriamente l’atto più caldo, e va in entrambi i sensi, quindi succhia quel cazzo con gusto e lo farai gemere prima che tu lo sappia. Bonus, una volta che ti ritrovi ad amare l’esperienza di governare il piacere del tuo uomo quasi quanto lui sta godendo – saprai che sei veramente diventato un maestro di pompini A+! Congratulazioni.

Rimedi naturali per la prostata ingrossata (BPH)

I rimedi naturali per la prostata ingrossata hanno dimostrato di essere efficaci nell’alleviare i sintomi dell’IPB. Indipendentemente dal fatto che stiate assumendo farmaci per l’IPB o meno, questi rimedi naturali vi aiuteranno a ridurre la prostata in una manciata di secondi! Ma, prima di tutto, cerchiamo di capire cos’è esattamente l’ingrossamento della prostata!

Cos’è l’ingrossamento della prostata (BPH)?

Un ingrossamento della prostata, noto anche come iperplasia prostatica benigna (BPH), è un disturbo che generalmente tende a colpire gli uomini con l’età. Con l’età, le cellule della ghiandola iniziano a moltiplicarsi, portando ad un ingrossamento della prostata. Una prostata ingrossata è problematica perché preme sull’uretra, creando difficoltà con la minzione e indebolendo la vescica. L’IPB produrrà sintomi come un flusso di urina debole o interrotto, incapacità di urinare, difficoltà a iniziare o trattenere la minzione, e la necessità di urinare frequentemente, soprattutto di notte. Ignorare i problemi alla prostata, come alcuni uomini tendono a fare, non è un’idea intelligente. Se non trattata, una prostata ingrossata può bloccare il flusso di urina fuori dalla vescica, portando ad altre complicazioni come la ritenzione urinaria e danni ai reni.

Qui sotto ci sono alcuni rimedi naturali per la prostata ingrossata che puoi provare a casa per alleviare i sintomi della BPH!

Bagno Sitz

Un bagno sitz è un metodo vecchio stile che funziona davvero quando si tratta di restringere la prostata in modo naturale. Il bagno caldo rilassa i muscoli pelvici e promuove la guarigione. Il bagno freddo allevia il dolore e riduce il gonfiore della prostata. Per questo metodo, basta riempire la vasca da bagno con acqua calda e poi aggiungere ½ tazza di sale di Epsom. E, in un’altra vasca da bagno (o in un grande contenitore), si riempie con acqua fredda e si aggiungono alcune gocce di olio essenziale di lavanda. Ora, ci si siede nella vasca con acqua calda per circa 3 minuti. Poi, passate a quella con acqua fredda per 1 minuto. Dovresti ripetere questi passaggi circa 3 volte e terminare la procedura con un bagno freddo. Questo è un modo naturale per ridurre la prostata e calmarla. L’idroterapia è comunemente usata come metodo di trattamento dell’ingrossamento della prostata, specialmente per alleviare i sintomi. Un bagno sitz aumenta la circolazione del sangue nella zona pelvica e facilita la costrizione dell’uretra. Il National Center for Biotechnology Information ha persino condotto uno studio su pazienti che hanno subito una resezione transuretrale della prostata. Lo studio sul bagno sitz caldo ha dimostrato l’efficacia di questo metodo per lenire la prostatite. I pazienti che hanno eseguito il bagno sitz hanno avuto meno complicazioni e si sono ripresi più velocemente. Questo viene a sottolineare ancora una volta gli effetti positivi del bagno sitz per l’ingrossamento della prostata.

L’estratto di ortica

Le foglie di ortica possono causare un dolore acuto e intenso, ma il suo estratto ha benefici per la prostata. La radice contiene sostanze fitochimiche bioattive essenziali che aiutano a ridurre il tessuto della prostata. Essendo un diuretico naturale, favorisce anche l’eliminazione delle scorie infiammatorie attraverso la minzione. Si può assumere l’ortica come bevanda semplicemente aggiungendo 1 cucchiaino di foglie secche all’acqua calda. Lasciate riposare per 10 minuti, poi filtrate. Puoi bere questa miscela di tè da 2 a 3 volte al giorno. Consultate sempre il vostro medico prima di prendere qualsiasi integratore per determinare il dosaggio corretto per la vostra taglia e condizione. I ricercatori hanno scoperto che l’ortica pungente ha dei composti antinfiammatori simili a quelli contenuti dal pygeum e dal saw palmetto. Uno studio condotto nel 2019 da Bentham Science ha scoperto che l’estratto di radici di ortica è efficiente nel lenire la prostata e alleviare i sintomi dell’IPB. I pazienti hanno notato un aumento significativo del flusso di urina e una riduzione del volume della prostata. L’estratto di radici di ortica può essere usato fino a 12 mesi senza effetti collaterali. In alternativa è possibile assumere integratori sessuali a base di ortica, pygeum e saw palmetto, come quelli che trovi su uomoalpha.it.

Raggiungere l’orgasmo con la stimolazione del clitoride

orgasmo clitorideo

Il piacere sessuale è una sensazione di cui l’uomo non può fare a meno, in quanto permette di raggiungere alte dimensioni di godimento.
In questo articolo ci soffermeremo sul piacere femminile, illustrandoti come raggiungere l’orgasmo con la stimolazione del clitoride.

L’orgasmo clitorideo in cosa consiste

La donna può provare due tipi di orgasmo: il primo legato alla penetrazione, prende il nome di orgasmo vaginale mentre il secondo, che subentra quando il clitoride viene stimolato in maniera adeguata, viene definito orgasmo clitorideo.
Il clitoride è un organo molto sensibile, in quanto dotato di tantissime terminazioni nervose che lo espongono ad alta sensibilità.
Per raggiungere l’orgasmo bisogna toccare il clitoride con le dita oppure stimolarlo con la mano, anche se è possibile fregare lo stesso contro il corpo del partner, praticare sesso orale oppure ricorrere a dei giocattoli sessuali che possono portare la donna a raggiungere questo scopo.
Ad ogni modo, si tratta di un processo che per avere successo richiede impegno e tempo poiché, a differenza dell’uomo, subentrano delle componenti psicologiche che portano la donna a raggiungere l’orgasmo solamente nel caso in cui questa sia predisposta a farlo.

Stimolare il clitoride in maniera corretta

I baci, le carezze e le movenze che il corpo del partner mette in atto sono sicuramente dei punti imprescindibili per raggiungere l’eccitazione, anche se ciò non basta per far sì che il clitoride venga stimolato in maniera corretta.
Per avere successo infatti, è necessario trovare quello che, a detta di molti, viene indicata come la zona di massimo piacere.
Per stimolare il clitoride nella maniera migliore bisogna toccarlo quando la zona non è ancora del tutto interessata dal fenomeno dell’eccitazione, in modo che la pressione esercitata dalle dita possa comportare l’irrorazione del tessuto e l’organo in questione acquisti più sensibilità.
Col passare del tempo il clitoride si esporrà maggiormente e, in seguito alla presenza di un tessuto erettile, potrebbe aumentare le sue dimensioni fino alla fase di massima eccitazione, la quale sarà sicuramente seguita dal raggiungimento dell’orgasmo.
Dopo aver superato questa fase, come succede per l’organo riproduttivo maschile, anche il clitoride andrà incontro ad un periodo refrattario nel quale toccarlo potrebbe risultare fastidioso e doloroso.

Quali sono le posizioni più indicate per raggiungere l’orgasmo clitorideo?

L’orgasmo clitorideo può essere incentivato da alcune posizioni sessuali, le quali potrebbero comportare il raggiungimento dello stesso in maniera più semplice ed efficace.
La posizione del missionario è sicuramente una delle più indicate, poiché la donna va incontro ad uno sfregamento indiretto che potrebbe innescare il raggiungimento dell’orgasmo clitorideo.
Anche la posizione del cucchiaio o quella in cui la donna sta sopra all’uomo sono molto indicate, in quanto quest’ultimo riuscirà a stimolarle il clitoride mentre avviene la penetrazione, consentendole di raggiungere alte vette di piacere.
Ovviamente quando si procede alla stimolazione del clitoride non bisogna esercitare una pressione eccessiva e nemmeno compiere gli stessi movimenti per troppo tempo, poiché questi potrebbero risultare fastidiosi ed invadenti.
È bene ricordare inoltre, che non tutte le donne possono subire il fascino dell’orgasmo clitorideo e che quindi queste non siano portate a raggiungere questo tipo di godimento nemmeno dopo diverse sollecitazioni.
Ad ogni modo, tutto questo ti permetterà di prenderti cura della tua donna e dedicarle le attenzioni che merita, offrendo tutto te stesso per procurarle un piacere che non potrà mai dimenticare e di cui non potrà più fare a meno.

Piccoli consigli utili

Secondo diversi studi, è più facile raggiungere l’orgasmo clitorideo se quando si mette in atto il movimento di pressione si tende ad aumentare il ritmo dello stesso, facendo sì che il clitoride venga esposto a vibrazioni di tipo diverso.
Anche il movimento circolare sembra avere degli effetti benefici sul clitoride poiché, a differenza del classico movimento verticale, riesce ad arrivare in profondità e a sollecitare i nervi localizzati sul clitoride, i quali possono favorire l’orgasmo.
Se vuoi far perdere la testa alla tua compagna, esiste una tecnica che vale sicuramente la pena prendere in considerazione.
Non dovrai fare altro infatti, che alternare le tecniche di cui ti abbiamo parlato e quando noterai che questa sta per raggiungere l’orgasmo, smetti di compiere ogni tipo di movimento.
In questo modo, l’aspettativa della tua donna aumenterà e tu le offrirai la possibilità di prolungare questa sensazione di piacere per un periodo di tempo abbastanza consistente. .

Perché affidarsi a gnocchevogliose.net per conoscere donne nella tua città

gnocche vogliose sesso

Hai voglia di conoscere donne vogliose ed eccitanti nella tua zona e trascorrere con loro delle piacevoli avventure improntate sul sesso o sul godimento reciproco?
Da oggi tutto questo sarà possibile ricorrendo ad un nuovo portale, grazie al quale conoscere le più belle fighe della tua città e portarle a letto con estrema semplicità sarà un gioco da ragazzi.
Scopriamo insieme perché affidarsi al sito gnocchevogliose.net.

Trova donne vogliose nella tua zona

Se negli ultimi periodi hai trascorso diverse ore davanti al pc fantasticando su delle potenziali ragazze in grado di regalarti potenti emozioni sotto il punto di vista sessuale, siamo lieti di informarti che l’attesa è finita, in quanto potrai finalmente godere di sensazioni carnali tutt’altro che fittizie.
Grazie a questo portale infatti, potrai conoscere donne vogliose residenti nella tua città o nei paesi limitrofi disposte a conoscerti, ad incontrarti e perché no, anche a concedersi qualora il vostro appuntamento prendesse una piega particolarmente interessante.
Questo servizio è sicuramente ciò di cui ogni uomo ha bisogno, in quanto non fa perdere tempo e permette al playboy fortunato di scovare le sue prede senza effettuare troppi chilometri o compiere innumerevoli tragitti per giungere a destinazione.

Il portale di sesso perfetto per ogni esigenza

Se deciderai di affidarti a questa piattaforma non avrai che l’imbarazzo della scelta, in quanto ogni giorno sono moltissime le donne che pubblicano annunci e inserzioni al fine di trovare l’uomo ideale con cui trascorrere degli appuntamenti piccanti ed eccitanti.
Se davvero vuoi godere come non hai mai fatto in tutta la tua vita, non dovrai fare altro che connetterti al sistema e registrarti al sito, inserendo la tua zona di residenza e la tua età e iniziando quindi la ricerca della fortunata predestinata, che potrai portare a letto senza difficoltà.
Tutte le nostre ragazze infatti, non vedono l’ora di conoscere uomini aitanti e prestanti che le facciano sentire desiderate e le permettano di raggiungere alti livelli di godimento sessuale senza fastidiose complicazioni a livello sentimentale.
Dopo esserti registrato potrai interfacciarti con la donna di tuo interesse, in modo da poterci scambiare quattro chiacchiere e capire se vale la pena approfondire questa conoscenza oppure optare per altri incontri.
Ovviamente la tua privacy verrà tutelata in ogni momento, poiché esistono dei severi controlli che impediscono agli altri utenti di inoltrare i dati di una persona presso altre piattaforme.

Perché scegliere questo servizio erotico?

Il portale di cui ti stiamo parlando è sicuramente una delle scelte più valide da prendere in considerazione poiché, a differenza della maggior parte dei siti erotici presenti sul web, non richiede nessun pagamento e, soprattutto, offre la possibilità di organizzare degli appuntamenti reali e non degli incontri fittizi che poi si rivelano essere solamente buchi nell’acqua.
Si tratta dell’occasione perfetta per riprendere in mano la tua vita e per dare forma alla tua sfera intima e sessuale, facendo sì che questa possa prendere la piega migliore, consentendoti di tornare a vivere o sperimentare per la prima volta sensazioni intense e stimolanti di cui non potrai più fare a meno.
Dopo aver provato questa piattaforma infatti nulla sarà più come prima, in quanto capirai la semplicità con la quale questo portale ti permetterà di rimorchiare le donne di tuo interesse, evitando spiacevoli perdite di tempo e secchi rifiuti che potrebbero lenire la tua autostima personale.
I tempi dedicati alla masturbazione sono finiti, in quanto se saprai approfittare di questa occasione avrai la possibilità di avere sempre una donna al tuo fianco e conoscere potenziali prede senza alcun tipo di limite. Non dovrai creare dei legami sentimentali forzati, ma potrai dedicarti al divertimento fisico senza temere conseguenze o coinvolgimenti personali.
È finalmente giunto il tempo di godere: prenditi cura di te stesso e crea la giusta situazione per vivere incontri bollenti e appaganti ogni volta che lo vorrai

Cos’è la trombamicizia

coppia trombamici

Cos’è la trombamicizia? Ci sono molte ricerche sul web ai giorni nostri e in molti vogliono capire meglio come funziona questa pratica nata di fatto da pochi anni. Può portare benefici? Ha dei danni sul lungo tempo nelle relazioni? Scopriamo tutto.

Cos’è e come instaurare una trombamicizia

La trombamicizia è un rapporto di solo sesso tra due amici. Detto fatto, no? Non è così semplice. Infatti, non possiamo presentarci a una persona e chiedergli di diventare amico di letto. Non sempre, almeno. Innanzitutto ci deve essere un’attrazione fisica da parte di entrambi. Fin qua, niente di nuovo. In secundis, nessuno dei due può provare amore per l’altro. Niente cene a lume di candela, niente uscite in macchina o appuntamenti preliminari; non devi creare un rapporto amoroso, potresti finire per rovinare tutto. Ma non puoi neanche buttarti subito su qualcuno per cui provi interesse.

Così come a letto, anche nella vita ci vogliono i “Preliminari”. Devi iniziare a far capire le tue intenzioni e poi, passo dopo passo, aprirti verso la persona da te designata. Devi capire cosa l’altro prova, le intenzioni che ha. Se entrambi puntate allo stesso obiettivo, ovvero un semplice coito, direi che è fatta. Si contatta il trombamico, si chiede se è disponibile per una qualsiasi pratica sessuale, che può andare dai preliminari a intere sessioni, e si va. Sembra tutto troppo semplice e tutto troppo bello, direte voi. Adesso passiamo ai pregi e ai difetti di questa pratica.

Pregi

Abbiamo tutti le nostre voglie, e nell’era dove tutte le nostre pulsioni sessuali sono spinte ai massimi livelli, avere un amico di letto è tra le cose migliori che potrebbe capitarci. Non ci sono scambi di sentimenti, non si è legati da pratiche sociali quali regali, uscite e pensieri in merito all’altra persona, semplicemente si pratica il rispetto del corpo dell’altro e si raggiunge la piena soddisfazione da parte di entrambi. Il sesso, si sa, è una pratica che riesce a far scaricare lo stress e dona un immenso piacere, e avere una persona con cui praticarlo, anche nelle giornate più buie, aiuta. Nel caso in cui tale scopamico sia anche un conoscente, si potrà implementare il livello di affetto o amicizia verso di questo. Invece, se è una persona conosciuta appositamente nel web, si potrà sia fare conoscenza che andare direttamente al sodo, come se fossero momenti di una vita parallela che ci donano un immenso piacere.

Difetti

Un grande difetto è l’attaccamento. Quando pratichiamo l’attività sessuale, istintivamente si tende ad attaccarsi all’altra persona. Negli anni si può sviluppare sia una forma di gelosia che, addirittura, una caduta nell’innamoramento. Ci sono diversi studi dietro alle scopamicizie, che riportano dati negativi dal punto di vista della relazione: in molti casi, o scatta la gelosia verso il partner, oppure scatta l’innamoramento. Nel secondo caso, si può parlare con il partner per provare a risolvere il problema. Nel caso della gelosia, anche i dati parlano di un elevatissimo numero di casi in cui la relazione va a concludersi.

C’è infine un ultimo caso: il momento in cui uno dei due partner si innamora di un’altra persona. In questo caso, com’è consuetudine, la scopamicizia va conclusa, per il rispetto della coppia. Anche se, sempre assecondando i pensieri della coppia e della scopamicizia, si potrà comunque giungere a una lieta conclusione per tutti. Ma è un argomento troppo complicato da trattare sulle scopamicizie. In sostanza, i difetti sono quelli che ci creiamo dentro di noi, ma per il resto la scopamicizia è una pratica che sta prendendo sempre più piede nella mente di molte persone, meno in Italia e più nel resto del mondo.

Sesso: le donne bionde sono le più bollenti sotto le lenzuola

donna bionda

Ogni donna ha il proprio fascino e carattere. Ciascuna si distingue per differenti qualità, che sia un fisico alto e snello piuttosto che uno più formoso e pieno di curve, uno sguardo sensuale, una camminata sicura o semplicemente una voce calda e avvolgente. Per quanto si cerca di nasconderlo la rivalità tra donne è sempre esistita, sebbene si faccia sempre appello alla tanto amata solidarietà femminile che il più delle volte è una gran baggianata.

L’invidia tra donne è un po’ il pane quotidiano che contraddistingue il loro rapporto all’inizio di nuove conoscenze. Si è sempre in gara tra chi deve vincere per essere acclamata come la più bella del reame. In questa corsa gareggiano due tipi di donne, da sempre rivali: le bionde e le more. Tuttavia sappiamo, come è già stato confermato dalla scienza, che gli uomini preferiscono di gran lunga le bionde alle ragazze more. Questo rappresenta sicuramente un duro colpo per la categoria di ragazze appartenenti al colore scuro di capelli, ma è bene sapere che il motivo è più profondo e radicato. Le bionde si caratterizzano, infatti, per essere più bollenti e esperte sotto le lenzuola, e non solo. Motivo per cui, ecco svelato il segreto di tanta attrazione per questa categoria di donne.

Le bionde a letto

Ciò che rende le donne bionde più attraenti rispetto alle more non è solo dato da un colore di capelli più chiaro e brillante, ma anche da un loro modo di fare che le contraddistingue per essere più seducenti e esperte in ambito sessuale. Si pensa inoltre che le bionde risultino essere più abbordabili e propense a nuove esperienze, ad incontri anche un po’ più “spinti” che non richiedono necessariamente un impegno sentimentale.

Il sesso dalle donne bionde viene vissuto in modo disinibito e aperto, senza alcun tipo di pudore o restrizione. Non ci sarà quindi da parte degli uomini il timore di chiedere qualcosa di nuovo che va al di fuori della solita routine sessuale. Sul sito trombaincontri.it si possono, infatti, trovare ragazze bionde pronte a soddisfare qualsiasi richiesta e fantasia erotica, che si tratti di un threesome, gioco di ruolo o di un rapporto BDSM. Ci si potrà sbizzarrire sotto le lenzuola in modo spontaneo e ripetere l’esperienza ogni qual volta si vorrà senza avere nessun tipo di attaccamento emotivo, anzi spesso con le ragazze bionde si può diventare semplici “amici da letto”.

Differenza tra bionde e more

Come già accennato sebbene ogni donna sia attraente a modo suo, le bionde hanno quel quid in più che fa la differenza. L’attrazione e il fascino sono ciò che più colpisce in una persona a primo impatto e questo è proprio l’effetto che fanno le bionde sugli uomini. Tuttavia c’è una precisazione che è doverosa fare. Nonostante la preferenza da parte degli uomini ricada sulle bionde, le relazioni stabili e durature nascono con le donne more. Un uomo infatti vede più adatta come compagna di vita e come eventuale madre dei propri figli una donna dai capelli più scuri. Insomma moglie mora, amante bionda.

Bionda o mora?

Quindi chi scegliere tra una ragazza bionda e una mora?
La risposta è molto semplice. Dipende dal tipo di rapporto che si vuole intrattenere. Se di desidera un rapporto pieno di passione e se, soprattutto, si desidera passare gran parte del proprio tempo sotto le lenzuola sarà opportuno optare per incontri con donne bionde. Ormai è chiaro quanto possano essere focose.
La loro performance a letto sarà sicuramente migliore e il piacere ovviamente assicurato.

Siti di incontri: come capire se è una escort che cerca di truffarti

Siti-di-incontri-come-capire-se-e-una-escort-che-cerca-di-truffarti

Una delle più grandi paure che la gente ha riguardo ai siti di incontri è che vengano truffati. Anche se i siti di incontri sono ancora migliori per incontrare donne, non sono completamente privi di rischi. Molti sono i tentativi di truffa e sono qui per dirvi i segnali di avvertimento a cui dovete prestare attenzione.

Sarebbe bello se i siti di incontri sessuali potessero essere privi di truffe ed essere solo un regno pacifico in cui possiamo facilmente trovare persone da scopare, ma purtroppo ci sono persone che cercano di approfittarsi di voi. Esempi di truffatori su siti di prostituzione sono persone che cercano di ricattarti e persone che cercano di rubare i tuoi soldi (nota: non dare MAI i dati della tua carta di credito ai membri dei siti di incontri). Potete anche imbattervi in escort che usano i siti come strumento di marketing per acquisire clienti. Vi imbatterete in escort ogni tanto mentre siete sui siti di incontri. È inevitabile. All’inizio potreste non essere in grado di capire se si tratta o meno di escort, ma con questi consigli, sarete in grado di individuarle facilmente in poco tempo.

 

HA UN NOME FALSO

Conosciamo tutti quei nomi cliché da spogliarellista che suonano come “Jessica” o “Lauren”: questi sono nomi che possono facilmente appartenere a un’accompagnatrice su un sito di incontri. Inoltre, se il suo nome sembra troppo comune come, allora anche questo potrebbe essere un campanello d’allarme, perché potrebbe cercare di usare un nome comune per mascherarsi.

 

SI RIFIUTA DI FORNIRE INFORMAZIONI PERSONALI

Anche se è possibile che una donna su un sito di incontri non voglia semplicemente dare informazioni personali, può essere una buona regola generale evitare queste donne. Provate a scambiare informazioni su di voi per informazioni su di loro. Se ancora non lo farà, allora potrebbe essere meglio andare avanti, in quanto una escort è solitamente molto riservata.

 

È DISPOSTA A INCONTRARSI A CASA SUA

Se afferma di essere sposata, è probabile che non ti incontrerà mai a casa sua. Se afferma di essere single, allora è più probabile che ci si possa incontrare a casa sua. Prima di andare a casa sua assicuratevi di cercare su Google l’indirizzo per saperne di più. Se vi sembra vago o è vicino a uno strip club o ad altre attività commerciali, evitatelo. Se ti presenti dovrai pagare.

 

TI DICE DI PORTARE DEI SOLDI

Se ti sta dicendo di portare del denaro, è chiaro che intende essere pagata da te. Può dirvi che i soldi sono per le bevande o per la stanza d’albergo, ma vuole anche i soldi da voi. Le donne reali che incontrate non vi diranno che dovete pagare tutto al primo appuntamento.

 

Quindi, per evitare di essere agganciato da una escort o di essere costretto a pagare per il sesso dopo aver scopato, tenete a mente queste regole quando chattate con le donne sui siti di incontri e sarete molto più vicini a trovare donne vere da scopare. L’unico sito di incontri dove non è necessario fare attenzione è di certo maturehot.it: qui trovi solo DONNE MATURE REALI NON MERCENARIE che si iscrivono e vogliono solo sesso, proprio come te!

Come scopare donne fuori dalla tua portata

Le vedi sempre: al negozio, in palestra, al lavoro. Alcune donne sono così belle e sexy che sembrano essere fuori dalla tua portata. Ma non devono esserlo per forza. L’attrazione fisica non è l’unica cosa che attrae le donne e spesso queste donne sono stufe di essere approcciate dallo stesso tipo di ragazzi con le stesse, ripetute tecniche di rimorchio. Distinguiti e sii diverso e potrai scoparti qualsiasi donna.

 

SII SICURO DI TE

La prima regola per le persone che cercano di usare i siti di incontri per scopare è essere sicuri di sé. Incontrare donne sexy del posto per scopare richiede fiducia. Queste donne vogliono che qualcuno prenda in mano la situazione e arrivi al punto. Per quanto attraenti o fuori dalla tua portata le donne vogliono fiducia. Diciamocelo, la maggior parte delle donne attraenti possono scegliere il tipo che vogliono e non vogliono accontentarsi di meno. Non otterrete un secondo di attenzione se non vi sentirete completamente sicuri di voi stessi, forti ed estroversi, e potrete dimostrarle che siete in grado di parlare con lei liberamente. Ottenete la sua attenzione essendo calmi, camminando verso di lei e creando un contatto visivo mentre iniziate una conversazione lineare. Il contatto visivo è la chiave in quanto le fa capire che siete concentrati su di lei e non siete nervosi o intimiditi. Aiuta anche a mettere le persone a proprio agio e a fidarsi meglio di loro, quindi assicuratevi di stabilire questo quando parlate con le donne.

 

TRATTATELA COME UNA PERSONA ALLA PARI

Le belle donne sono abituate a non essere prese sul serio perché la gente si aspetta che siano sceme e stupide. Farlo riduce drasticamente le tue possibilità di scoparle. Trattatela con rispetto, da pari a pari, e otterrete la sua ammirazione e lei si sentirà più apprezzata e a suo agio vicino a voi. Questo va di pari passo con l’essere genuini – non cercate di essere qualcuno che non siete o vantarvi troppo di voi stessi. Siate voi stessi e fate i disinvolti. Non cercate di essere qualcuno o qualcosa che non siete.

 

CERCATE IL BUONO

Quando esci con una donna che vuoi portarti a letto fai in modo che resti impressionata dal tuo aspetto e da come ti vesti. Vestiti bene e le tue possibilità di rimorchiare aumenteranno drasticamente. Non esagerate però e conoscete il vostro ambiente. Non vestitevi con una tuta in tre pezzi per andare in una bettola, ma non sfoggiate neanche l’abito elegante. Una via di mezzo è sempre la soluzione migliore.

 

NON SIATE TROPPO ANSIOSI

È probabile che dovrai lavorare di più per queste donne. Non aspettatevi di scoparle dopo un solo drink e a volte anche dopo un solo appuntamento. Fate finta di niente e lasciate che siano loro a stabilire il ritmo. Potete farlo prestando attenzione alle loro vibrazioni generali e alla loro giocosità. Se spingete troppo forte  potete rovinare le vostre possibilità in fretta. Siate pazienti quando programmate gli appuntamenti e non cercate di farle pressione per rivedervi.